Programma 2021

Tutto il giorno LA DINAMICA DEL CONTROVENTO
Con Irene Michailidis. In collaborazione con Teatro Necessario.
Avete mai viaggiato su un tappeto volante? Avete mai ascoltato un concerto sospesi a mezz’aria? Questa è la vostra occasione. In un viaggio senza tempo e senza spazio, questo affascinante carosello musicale vi porterà lontano senza dover muovere un passo.
N.B.: l'installazione è a solo scopo dimostrativo, l'accesso al pubblico è vietato.

Ore 18.00 – Palco Centrale CORPO E ANIMA PER RINASCERE
Domenico Iannacone con la testimonianza e la musica di Giulia Mazza.
All’inizio del COVID ripetevamo convulsamente che sarebbe andato tutto bene. Così non è stato. Che saremmo ripartiti dove tutto si era fermato, uguali a prima. La verità è che occorre cambiare pressoché tutto. E che per farlo dobbiamo riuscire a sdoppiare la vista. Da una parte guardare dentro noi stessi, dentro alle persone come anima e corpo. Dall’altra gettare lo sguardo avanti nel tempo, per una visione altra del futuro. Domenico Iannacone ci accompagna in questo viaggio intimo e collettivo alla scoperta di una possibilità che meritiamo di darci, e costruire.

Ore 19.15 – Area Feste BIANCO È IL COLORE DEL DANNO
Presentazione del libro di Francesca Mannocchi. Introduce e modera Chiara Cacciani.
Il corpo di una scrittrice, in apparenza integro eppure danneggiato, diventa lo specchio della fragilità umana e insieme della nostra inarrestabile pulsione di vita. Francesca Mannocchi guarda il mondo attraverso la lente della malattia per rivelare, con una voce letteraria nuda, luminosa, incandescente, tutto ciò che è inconfessabile.

Ore 20.30 – Area Feste I MIGLIORI DANNI DELLA NOSTRA VITA Cristiano Cavina e Vittorio Bonetti ci portano con loro lungo un sentiero poco battuto fatto di musica e parole tra letteratura e tradizioni di un tempo andato che facciamo tornare.