Edizione 2017

“Ci sono tanti modi per far muovere i piedi. C’è chi quei piedi non riesce a muoverli, chi con quei piedi ci lavora. C’è chi li usa per giocare, chi con i piedi scappa da scenari di guerra e di fame.

Fare le cose con i piedi, per riscoprire ciò che ci circonda, per riaprire gli occhi senza oblò o finestrini a far da filtro e barriera. Ed accogliere la vita a quattro chilometri all’ora.”

 

Leggi l’idea poetica     Guarda il programma completo